Velluti rinascimentali decorati da fili d’oro, ricami e merletti di età barocca, lampassi francesi del Settecento: un mondo di grazia e ricchezza giunto fino a noi dall’età del ghetto. Il museo possiede circa 900 tessuti, alcuni dei quali esposti nelle vetrine, altri usati nelle sinagoghe della città. La maggior parte di loro viene conservata in questa sala, a disposizione degli studiosi che ne facciano richiesta. Passeggiare fra le vetrine e le capaci cassettiere della sala significa andare indietro nel tempo, a quando le splendide stoffe venivano custodite con lo stesso amore di oggi nelle Guardaroba delle Cinque Scole.
Sala 1 – La Guardaroba dei Tessuti 1