La Fondazione per la cultura ebraica “Elio Toaff”, in collaborazione con la Comunità Ebraica di Roma, presenta:

Shalom Moreno!
Documenti inediti e scritti privati dall’archivio di Rav Toaff z’’l

(documenti e foto selezionate e commentate da Lia Toaff e Serena Di Nepi)

Attraverso una selezione di documenti e immagini fotografiche scelte nell’archivio privato Toaff e nell’Archivio Storico della Comunità Ebraica di Roma, si è voluto ripercorrere la vicenda biografica e il lavoro che il Rabbino Emerito Elio Toaff ha svolto in oltre 50 anni a capo della sua comunità, con lo scopo di mostrare il suo ruolo di guida spirituale negli anni della difficile ricostruzione identitaria del secondo dopoguerra. Si è scelto di far conoscere non solo la figura di grande studioso e l’importanza che ha avuto nel dialogo ebraico – cristiano, ma anche le sue vicende intime, quelle lontane dai riflettori, con le piccole e grandi sfide di una comunità impegnata a ripensarsi e ritrovarsi.
Rav Toaff è stato un Grande Maestro, ma soprattutto un Grande Uomo e un esemplare cittadino ebreo italiano. Il suo impegno come partigiano, la sua attenzione ai problemi umani di tutti, ebrei e non, il suo insegnamento all’ebraismo rimarranno sempre una testimonianza indimenticabile.