Giornata Europea della Cultura Ebraica 2022

Giornata Europea della Cultura Ebraica 2022

Ingresso libero al Museo, al Tempio Maggiore e al Tempio Spagnolo
Dalle ore 10.00 alle ore 18.00 con ultimo ingresso alle ore 17.15

Al Museo sarà esposta la lapide proveniente da Ostia antica relativa al più antico documento che attesti esplicitamente la presenza di ebrei in Ostia e forse, in assoluto, il più antico documento epigrafico della storia degli ebrei in Italia.

Presso i Giardini del Tempio dalle 10.00 alle 13.00
Laboratori didattici per bambini (dai 4 ai 10 anni) a tema “Kasherut”

La prenotazione è obbligatoria entro venerdì 9 settembre tramite mail: centrocultura@romaebraica.it

tour del quartiere ebraico con prenotazione direttamente presso il desk del Museo Ebraico sito in via Catalana hanno questi orari:
ore 12.00 in italiano
ore 13.00 in inglese
ore 16.00 in italiano
ore 16.00 in inglese

Il calendario di attività previsto in occasione della
Giornata Europea della Cultura Ebraica

Largo Stefano Gaj Taché

Ore 09.00
Percorso in motocicletta alla riscoperta delle radici ebraiche di alcune località del Lazio: Genzano, Velletri, Cori, Sermoneta, Sezze, Priverno, Sonnino, Alatri, Veroli, Roma
Dedicato alla memoria di Sandro Di Nepi z.l.
A Genzano e a Sermoneta è previsto l’incontro con le Autorità cittadine. Il ritorno a Roma è previsto alle ore 18.30 circa
Prenotazione obbligatoria entro il 14 settembre: assessorato.sport@romaebraica.it 3930221063
Palazzo della Cultura
Via del Portico d’Ottavia, 71
Ore 10.00
Apertura della Giornata Europea della Cultura Ebraica con il saluto di Ruth Dureghello, Presidente della Comunità Ebraica di Roma
Ebraismo e rinnovamento: spunti di riflessione
Ore 10.00
Tikkun e Teshuvà. Le opportunità di rinnovamento nell’ebraismo con Rav Benedetto Carucci Viterbi
Ore 10.15
Il rinnovamento apportato alla Comunità Ebraica di Roma dagli ebrei di Libia nel 1967 con Jack Luzon e Victor Magiar
Ore 10.30
Il nuovo approccio alla salute nell’era della pandemia: psicoanalisi ed ebraismo a confronto con Alberto Sonnino
Ore 11.00
Israele come polo di innovazioni agricole e tecnologiche
Con Antonello Pasini e la partecipazione di un rappresentante della Direzione Keren Kayemeth Leisrael Italia
Conduce: Marco Merola
Con il patrocinio dell’Ambasciata d’Israele in Italia e del KKL Italia
Ore 12.00
Presentazione del libro “Shabbat Shalom. Il rinnovamento dell’umanità” di Dario Coen, Rav Riccardo Shmuel Di Segni, David Meghnagi con le illustrazioni di Micol Nacamulli
Nathania Zevi intervista gli autori
Aleandri Arte Moderna
Piazza Costaguti, 12
Ore 13.00
Mostra “Roberto Melli, il tonalista ferrarese”, con Cesare Terracina
Con il patrocinio del Comune di Ferrara e del Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah – MEIS

Palazzo della Cultura
Via del Portico d’Ottavia, 71

Ore 16.30
Social network: un nuovo linguaggio culturale
Raffaele Rubin dialoga con Gianluca Pontecorvo e Luca Clementi
Ore 17.30
Abraham B. Yehoshua, il narratore di Israele con Lara Crinò, Wlodek Goldkorn, Fiamma Nirenstein
Conduce: Ariela Piattelli
Ore 18.30
Presentazione del libro “Canti del Tempio Maggiore di Roma” di Pasquale Troìa, Rav Alberto Funaro, Claudio Di Segni e Angelo Spizzichino
Claudio Procaccia intervista gli autori
Con esecuzione dal vivo di alcuni brani
Ore 20.00
Gaga sbarca a Roma!
Lezione di danza Gaga aperta a tutti con Elena Bolelli
Creato dall’ex Direttore della Batsheva Dance Company Ohad Naharin, Gaga offre uno spazio per connettersi al proprio corpo e all’immaginazione, esercitando il piacere del movimento e il potere esplosivo del corpo
Posti limitati, prenotazione obbligatoria entro il 14 settembre: centrocultura@romaebraica.it
Ore 21.30
Aleph, canzoni yiddish e sefardite
Concerto del Gabriele Coen Quartet
Gabriele Coen, sax soprano, clarinetto, Silvia Hernandez Huerta, voce, Natalino Marchetti, fisarmonica e Marco Loddo, contrabbasso
Teatro Mobile: viaggio in cuffia nell’area dell’ex Ghetto di Roma
Ore 19.30 davanti al Centro di Cultura Ebraica, Via Elio Toaff, 2
Storia degli ebrei di Roma dalle origini ai giorni nostri: musiche, monologhi e letture con Evelina Meghnagi, Raffaele Gangale e Galliano Mariani – musiche dal vivo di Felice Zaccheo
Posti limitati, prenotazione obbligatoria entro il 14 settembre: centrocultura@romaebraica.it

MUSEO EBRAICO DI ROMA
Via Catalana/Largo XVI ottobre

Al Museo Ebraico sarà esposta l’iscrizione ostiense dei Fabii Longi Iudaei proveniente dal Parco archeologico di Ostia antica, con ogni probabilità la più antica iscrizione nota che attesti la presenza ebraica in Italia
Ore 10.00/18.00 (ultimo ingresso 17.15) ingresso libero al Museo, al Tempio Maggiore e al Tempio Spagnolo
Ore 10.30/11.00 visite guidate al Tempio Maggiore
Ore 11.00/12.00 visite guidate al Tempio Spagnolo
Ore 12.00/16.15 visite guidate al Tempio Maggiore
Ore 16.15/17.15 visite guidate al Tempio Spagnolo

Ore 10.00/13.00
laboratori didattici per bambini (4-10 anni) a tema Kasherut presso i Giardini del Tempio
Prenotazione obbligatoria entro il 14 settembre: centrocultura@romaebraica.it
I laboratori verranno confermati al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti
Tour del quartiere ebraico (prenotazione al desk del Museo Ebraico sito in via Catalana)
Ore 12.00 in italiano
Ore 13.00 in inglese
Ore 16.00 in italiano
Ore 16.00 in inglese

Data

18 - 20 Set 2022
Concluso

Ora

Tutto il giorno

Luogo

Roma
Museo Ebraico di Roma
Categorie

Organizzatore

Museo Ebraico di Roma
Museo Ebraico di Roma
Telefono
+390668400661
Email
info@museoebraico.roma.it
Sito web
museoebraico.roma.it
Torna in alto

Newsletter - Museo Ebraico di Roma

L’iscrizione alla newsletter del Museo Ebraico di Roma è gratuita e può essere disattivata in qualsiasi momento cliccando sull’apposito link all’interno della newsletter stessa.

Ricevendo la newsletter del Museo avrò la possibilità di essere sempre aggiornato su eventi, mostre e quant’altro accade al Museo.