Privacy policy

Privacy policy e condizioni di acquisto

 

Premessa

 

Il 6 aprile 2016, l’Unione Europea ha approvato un’importante riforma del quadro normativo relativo alla tutela dei dati personali adottando il “Regolamento generale sulla protezione dei dati” (GDPR o Regolamento), direttamente applicabile negli Stati membri. Il Regolamento sostituisce la Direttiva 95/46/CE (“Direttiva sulla protezione dei dati”) e la sua applicazione diventa obbligatoria a partire dal 25 maggio 2018, due anni dopo la sua entrata in vigore.

 

  • Il nuovo Regolamento rafforza la tutela del diritto alla protezione dei dati personali (Data Protection), in linea con il riconoscimento della protezione dei dati personali quale diritto fondamentale dell’UE. Il Regolamento rappresenta inoltre una risposta, necessaria e urgente, alle sfide poste dagli sviluppi tecnologici che consentono la raccolta e l’elaborazione di grandi quantità di dati personali in tempo reale, permettendo lo sviluppo di decisioni automatizzate che esulano dall’intervento umano. Il Regolamento viene incontro all’esigenza di tutela della sfera privata sempre più avvertita dai cittadini europei.

  • La presente informativa nasce allo scopo di far conoscere con la massima trasparenza e riservatezza quali dati personali (da qui in avanti, “Dati”) la Comunità Ebraica di Roma (da qui in avanti anche la “Comunità”), con sede in Largo Stefano Gaj Taché – Sinagoga – 00186 Roma (RM), in qualità di Titolare del trattamento, raccoglie attraverso il proprio Sito Web museoebraico.roma.it (da qui in avanti il “Sito Web”) e con quali modalità tali Dati vengono utilizzati nel rispetto della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali.

  • La Comunità, al fine di fornire i servizi offerti tramite il Sito Web, potrebbe avvalersi di soggetti terzi, che agiranno per suo conto in qualità di Responsabili del trattamento in virtù di un’apposita nomina. I Dati potranno altresì essere portati a conoscenza di soggetti che opereranno in qualità di “persone autorizzate al trattamento”.

 

Nessun Dato sarà oggetto di diffusione.

  

Luogo di trattamento dei dati

 

I trattamenti connessi al Sito Web e ai servizi erogati dalla Comunità hanno luogo presso la sede della Comunità e sono curati solo dal personale incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di operazioni di manutenzione.
I dati derivanti dai servizi offerti nell’ambito del Sito Web potranno essere comunicati ai partner tecnologici e strumentali di cui la Comunità si avvale per l’erogazione dei servizi stessi richiesti dagli utenti visitatori. 

I dati personali forniti dagli utenti visitatori che inoltrano richieste di informazioni o altre comunicazioni sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

 

Tipologia di dati acquisiti

 

Quando un utente visita il Sito Web della Comunità, è possibile che vengano raccolte o richieste determinate informazioni al fine di migliorare l’esperienza di navigazione o per agevolare la Comunità nella gestione del rapporto con l’utente stesso. Tali informazioni possono comprendere:

 

  • dati di contatto quali nome, cognome, indirizzo e-mail e numero di telefono;

  • dati forniti dall’utente al fine di ricevere informazioni o al fine di effettuare una donazione;

  • dati derivanti da cookie tecnici di seguito descritti.

  

Finalità nell’uso dei dati dell’utente

 

L’informativa è riservata al trattamento dei dati personali degli utenti che consultano il Sito Web per le finalità di seguito specificamente individuate:

 

  • verificare l’identità dell’utente per rispondere a quesiti o ai fini di una donazione;

  • gestire la richiesta di iscrizione al servizio di newsletter che l’utente ha effettuato sul Sito Web mediante iscrizione alla mailing-list;

  • consentire l’erogazione dei servizi garantendo alla Comunità la conformità con i requisiti di legge;

  • adempiere a un obbligo legale, a regolamenti o provvedimenti dell’autorità giudiziaria, nonché per difendere un diritto in sede giudiziaria.

  

Modalità del trattamento e conservazione

 

Il trattamento dei Dati viene effettuato attraverso strumenti automatizzati (ad es. utilizzando procedure e supporti elettronici) e/o manualmente (ad es. su supporto cartaceo) per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per i quali i Dati sono stati raccolti così da offrire agli utenti l’esperienza di navigazione e consentire di usufruire dei servizi dagli stessi richiesti e in ogni caso in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia.

Il Titolare ha adottato misure tecniche ed organizzative volte ad assicurare un livello di sicurezza adeguato al rischio secondo quanto previsto dall’art. 32 del GDPR, così da prevenire la perdita dei Dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Le informazioni raccolte dalla Comunità sono conservate sui propri sistemi e in qualsiasi regione operino i fornitori di cui la Comunità stessa si avvale. Il periodo di conservazione dei Dati acquisiti è quello strettamente necessario al perseguimento delle finalità per le quali gli stessi sono trattati.

  

Trasferimento dei dati all’estero

 

Nell’ambito delle finalità descritte nella presente informativa, La Comunità non trasmette i Dati forniti verso altri soggetti aventi sedi in Paesi che si trovano al di fuori del territorio dell’Unione Europea.

  

Diritti degli interessati:

 

Ai sensi degli artt. 15–21 del GDPR, in relazione ai Dati comunicati, l’Interessato ha il diritto di:

 

  • accedere e chiederne copia;

  • richiedere la cancellazione/rettifica;

  • ottenere la limitazione del trattamento;

  • opporsi al trattamento effettuato sulla base del legittimo interesse del Titolare;

  • ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e di trasmettere senza impedimenti tali Dati a un altro titolare del trattamento, ove tecnicamente fattibile;

  • proporre reclamo a un’autorità di controllo: fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, l’Interessato che ritenga che il trattamento che lo riguarda violi la Normativa Privacy ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo dello Stato membro in cui risiede o lavora abitualmente, ovvero dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione.

 

Quanto sopra elencato non è applicabile alle informazioni rese disponibili a terzi che sono al di fuori della portata della Comunità.

 

Qualora il trattamento sia basato sul consenso, ai sensi dell’art. 7 del GDPR, l’Interessato può revocare in qualsiasi momento il consenso eventualmente prestato, fermo restando la liceità del trattamento eseguito prima della revoca.

 

Qualora l’Interessato desideri avere maggiori informazioni sul trattamento dei suoi Dati, ovvero esercitare i diritti precedentemente indicati, lo stesso può inoltrare una e-mail a: privacy@romaebraica.it

  

Modifiche alla presente informativa

 

La Comunità potrà apportare modifiche alla presente informativa, assicurando in ogni caso il tempestivo aggiornamento della presente pagina internet e consentendo l’accesso alle varie versioni succedutesi nel tempo, consultabili al medesimo indirizzo.

  

COOKIE POLICY

 

I cookie sono piccoli file di testo che i siti web visitati inviano al terminale (computer, tablet, smart-phone, notebook) dell´utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti web alla visita successiva. In funzione della loro durata, si distinguono in cookie di sessione (cioè quelli temporanei e cancellati automaticamente dal terminale al termine della sessione di navigazione), chiudendo il browser ed in cookie persistenti (cioè quelli che restano memorizzati sul terminale fino alla loro scadenza o cancellazione da parte dell’utente).

 Per maggiori informazioni fare riferimento al documento sui cookie predisposto dall’Autorità Garante della privacy.

 Tipicamente l’utilità dei cookie risiede nella possibilità di ricavare attraverso di essi informazioni sulle preferenze dei visitatori, per migliorare le funzionalità e la sicurezza di un sito web, per semplificarne la navigazione automatizzando le procedure (es. Login, lingua sito) e per l’analisi dell’uso del sito stesso.

Di seguito si riportano le tipologie di cookie utilizzati dal Sito Web www.museoebraico.roma.it:

  

Cookie tecnici

 utilizzati per:

 – L’autenticazione e la gestione di una sessione di navigazione;

– L’ottimizzazione del funzionamento del Sito Web;- 

– La migliore fruibilità del Sito Web;

– La sicurezza;

– Il corretto funzionamento della connessione.

  

Cookie di terze parti

 Il Sito Web consente altresì la trasmissione al terminale dell’utente di cookie di terze parti, con le quali la Comunità si limita, in qualità di intermediario tecnico, ad inviare tali cookie, ma non ne gestisce l’operatività (non ha pertanto il controllo ed accesso alle informazioni fornite/acquisite) in quanto il loro funzionamento è nella responsabilità delle terze parti. Per questi cookie, è possibile accedere all’informativa ed ai moduli di acquisizione del consenso delle terze parti, cliccando sui link sotto riportati. Le terze parti sono:

 Facebook – https:// www.facebook.com/privacy/explanation

 Twitterhttps://support.twitter.com/articles/20170519

  

Gestione delle scelte sui cookie

 La tipologia di cookie utilizzati dal Sito Web non richiedono il consenso dell’utente; tuttavia, l’utente ha la possibilità di disabilitare i cookie in qualsiasi momento utilizzando le impostazioni del browser Internet utilizzato. Di seguito si riportano i collegamenti alle linee guida dei più comuni browser:

Mozilla FirefoxMicrosoft Internet ExplorerMicrosoft EdgeGoogle ChromeOperaApple Safari

Si tiene a precisare che la disabilitazione dei cookie tecnici potrebbe comportare problemi di navigazione e di corretta fruizione dei servizi.

 

Termini e condizioni di acquisto

 

Appena completato il pagamento si verrà reindirizzati alla pagina di stampa del biglietto acquistato e si riceverà una e-mail che riporta il link per stampare il voucher che consentirà l’accesso al museo

Si consiglia di trascrivere correttamente il proprio indirizzo di e-mail e si invita a controllare la propria mail box perché non sia piena o non contenga filtri che impediscano la ricezione dal nostro indirizzo quali filtri antispam o antivirus. Il Museo Ebraico di Roma non è responsabile della mancata ricezione delle e-mail da parte del sistema telematico del cliente.

 È necessario presentarsi all’ingresso del museo con il voucher e con un documento d’identità.

 In base agli artt. 1173 ss c.c., dopo avere effettuato il pagamento online non sarà più possibile annullare l’acquisto effettuato e, quindi, non può essere chiesto alcun rimborso.

 Il servizio di prevendita è attivato in conformità al decreto legislativo del 22 maggio 1999 n.185.

Attenzione, nel rispetto del succitato decreto legislativo, non è previsto il diritto di recesso. Vi invitiamo pertanto a verificare con attenzione i dati inseriti prima di confermare l’acquisto.

 Legge applicabile e foro competente

 Il contratto di vendita tra il Cliente e la Fondazione per il Museo Ebraico di Roma, s’intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, se il Cliente è un consumatore, la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del suo comune di residenza o di domicilio elettivo se ubicato nel territorio italiano; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Roma.

 Link al sito della Commissione Europea per la risoluzione on-line delle controversie.